Guida alle ROTO e alle ROTA.

Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » lun 4 giu 2012, 22:20

Qui possiamo parlare, di come utilizzare nel modo corretto le lucidatrici per aurto che esse siano Rotoorbitali o Rotative.
Lascio la parola a chi pi√Ļ esperto di me :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda lucapappo » lun 4 giu 2012, 22:23

la differenza tra le due?
Immagine
Immagine
Socio ITC N°: 983

Avatar utente
lucapappo
Top Driver
 
Messaggi: 3329
Iscritto il: sab 4 lug 2009, 9:22
Località: azzano mella [bs]
Provincia: Brescia (Lombardia)
Descrizione Auto: Seat Leon 2.0 150 FR

Thanks: 4 volte
Thanks ricevuti: 5 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » lun 4 giu 2012, 22:30

La rotativa esegue un movimento appunto rotativo, producendo molto calore sulla superficie, mentre la rotoorbitale ha un movimento eccentrico del tampone facendogli compiere orbite diverse producendo meno calore.Quindi la prima richiede maggiore esperienza per non far danni, mentre con la seconda il rischio di far danni √® quasi pari a zero, ma a causa della sua minore incisivit√†¬† per correggere difetti occorre pi√Ļ tempo e in alcuni casi non ci si riesce.
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda lucapappo » mar 5 giu 2012, 7:28

dunque se non si è capaci meglio fare al carrozziere? :x
Immagine
Immagine
Socio ITC N°: 983

Avatar utente
lucapappo
Top Driver
 
Messaggi: 3329
Iscritto il: sab 4 lug 2009, 9:22
Località: azzano mella [bs]
Provincia: Brescia (Lombardia)
Descrizione Auto: Seat Leon 2.0 150 FR

Thanks: 4 volte
Thanks ricevuti: 5 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda stefal639 » mar 5 giu 2012, 8:40

Esatto :D
ma con la rotorbitale cmq correggi quei graffi controluce che tanto danno fastidio e la porti quasi a specchio...se poi hai i solchi, beh :ciapet:
Immagine
La mia Ibiza
Immagine

Quello che per un uomo è magia, per un altro è ingegneria.
Sovrannaturale è una parola inconsistente.
Socio ITC N°: 896

Avatar utente
stefal639
Staff
 
Messaggi: 10681
Iscritto il: dom 15 giu 2008, 22:18
Località: L'Aquila
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 3p.
Descrizione Auto: Ibiza tecnology R

Thanks: 6 volte
Thanks ricevuti: 47 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 12:22

La rotoorbitale può usarla chiunque, arrecare danni è veramente difficle se non impossibile.
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:00

Un vera e propria guida non si può fare. E' come chiedere un corso di guida on-line...se non provi non saprai mai di che cosa si tratta.
Uso della roto √® abbastanza semplice, ma richiede un p√≤ di pratica. Discorso diverso per la rotativa. Molto pi√Ļ complessa.
Non dimentichiamoci una cosa molto importante: " e il manico che conta" come direbbe un mio carissimo amico.
I prodotti e attrezzi fanno un 20-25 % il resto lo fa la persona che ha in mano i strumenti. Da scelta del combo: tampone e pasta che si vede la differenza tra un appassionato ed un professionista. E' un particolare che viene spesso trascurato ! Dopo anni e anni di prove e test si arriva a risultati di un certo livello.
Magari inizierei a rispondere a qualche domanda pi√Ļ specifica, che non cercare di fare una guida che non pu√≤ essere fatta in quando la materia √® talmente vasta che non avrebbe senso solo provare a farla...

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 13:16

Indubbiamente l'esperienza conta tanta, come in ogni lavoro, ma diciamo che qualche consiglio per i neofiti che si interessano per la prima volta ad effettuare la lucidatura della loro amata, sarebbero bene accetti, come ad esempio che che combo di materiali usare, senza stare lì a comprare caterbe di materiali che per uno che punto a lucidarsi solo la sua piccola sarebbe un investimento ingente :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:24

Vedi Colex è proprio questo il punto...come posso dire che combo usare. Io ne ho uno tutto mio è mi trovo bene, ma non è detto che anche tu, o qualcun altro, si trovi bene.
Direi di iniziare da prodotti collaudati e di qualità .
Personalmente ritengo che detailing √® bello specie se fatto da noi stessi. Tutto quanto escluso la lucidatura. Spesso si inizia ad acquistare tutto quel che occorre, ma poi forza di testare, provare,cercare va a finire che si spende pi√Ļ che per una lucidatura da un detailer, senza tralasciare una cosa molto importante: il risultato che non sempre arriva.
Il mio punto di vista ovviamente.

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 13:29

Ah si si, io intendevo questo, voglio lucidare la mia macchina ho una roto che tamponi e prodotto tu mi consigliaresti che funzionano, poi se uno non è capace ad utilizzarli magari lo si aiuta, ma perlomeno avere la certezza che quei prodotti combinati se usati correttamente funzionino già  è un grande aiuto :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:34

Ti dovrei consigliare i prodotti che vendo....e se poi non ti trovi? Tu hai una roto vero? tampone duro e medio pi√Ļ un compound e un finitore.
Morbido direi di evirare a meno che non vuoi posare la cera, ma il gusto di farlo a meno non ha paragoni :ok:

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 13:39

Diciamo che io a prodotti e attrezzatura ne ho abbastanza. Dopo aver bruciato la rotativa :( sto usando la das6, abbinata ai tamponi 3m arancio e verde ed ho anche i schine mate che però mi hanno dato qualche problemino di durata bah, come pasta sto usando il Fixer, ma ho anche la pasta fine 3m e anche la cera rosa sempre 3m.
Direi che come connubio è buono ma secondo me si può fare di meglio, poi magari vi metto qualche foto quando finisco di fare la mia iby
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:43

3m li vedo meglio sulla rotativa. Ci sono dei polish studiati per la roto, ma prosegui con quello che hai già , male che vada sei sempre in tempo a provare del altro. Ok aspettiamo le foto del lavoro finito.

P.S. bello il cerchio dello Scania 8)

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 13:48

Si infatti, in molti me li avevano sconsigliati che si sarebbero sbriciolati subito ma ancora durano :D
Per le foto della iby si trova ancora in WIP devo prima riverniciare un pò di cose poi si passa alla lucidatura, per ora mi sono divertito a fare solo il tetto ( che ancora richiede passate :evil: ) e una fiancata che però richiede ancora qualche piccola correzione :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:52

Ok, aspetta una 40-ina di giorni dopo la verniciatura prima di lucidare.

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 13:54

sisi bisogna far legare bene il trasparente in profondità  :D
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 13:57

Una curiosità : me tu che hai già  usato la rotativa perchè sei passato alla roto?

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda Colex » mar 5 giu 2012, 14:01

Come dicevo su purtroppo si è bruciato il motore, ma era abbastanza vecchia era un regalo di un carrozziere che aveva chiuso e per sistemarla ci volevano troppi soldi. Poi siccome spesso mi trovo a lavorare su parti in plastica dove con la rotativa ho sempre avuto un certo timore, ho pensato di prendere una roto in modo da non avere problemi sulla plastica. Si so che anche con la rotativa si possono fare ma io non mi fido :lol:

Cmq passare dalla rotativa alla roto è stato un trauma all'inizio ora già  sto iniziando a capire poco a poco come usarla correttamente :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15261
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 261 volte

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda autoperfetta » mar 5 giu 2012, 14:23

mhhh un passo "in dietro" non lo so se potri farlo. Ho provato tutte le roto sul mercato, anche quelle ad aria e non mi ci trovo.
Per le parti in plastica, ci stai attento e non succede niente. Specie con le paste nuove che tagliano a bassi giri.

Avatar utente
autoperfetta

Neopatentato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: sab 26 mag 2012, 9:48
Località: Torino
Provincia: Torino (Piemonte)

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Guida alle ROTO e alle ROTA.

Messaggioda stefal639 » mar 5 giu 2012, 14:28

è anche vero che il livello di finitura che raggiunge un dettailer professionista certe volte è così elevato che ad occhio "normale" non c'è differenza con con livelli di dettailing meno pregiati.
Immagine
La mia Ibiza
Immagine

Quello che per un uomo è magia, per un altro è ingegneria.
Sovrannaturale è una parola inconsistente.
Socio ITC N°: 896

Avatar utente
stefal639
Staff
 
Messaggi: 10681
Iscritto il: dom 15 giu 2008, 22:18
Località: L'Aquila
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 3p.
Descrizione Auto: Ibiza tecnology R

Thanks: 6 volte
Thanks ricevuti: 47 volte


Prossimo

Torna a Cura dell'auto e Detailing

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

"Ibiza Tuning Club" e "ITC 4 Emotion" sono marchi registrati.
L'utilizzo dei loghi e del nome dell'IbizaTuningClub è vietato se non previa autorizzazione da parte del Direttivo ITC
Questo Forum, il suo contenuto ed il suo Format sono protetti da una Licenza Creative Commons.
Clicca qui per conoscere i dettagli della licenza relativa al materiale ITC