Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere!

Trattamenti anti-attrito, additivi, olii speciali, prodotti per la pulizia dell'automobile, etc. ...

Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere!

Messaggioda Ale[K] » lun 23 mag 2011, 10:55

Apro questo 3d per cercare di farmi una cultura in questo campo approfittando di chi magari ha molta più esperienza!

Tra le cose che vorrei capire meglio ci sono:
differenze tra vernici ad acqua e alla nitro non tanto nella loro composizione, ne tanto meno nel rispetto delle norme anti inquinamento... ma nel risultato finale della verniciatura.. ci sono differenze nei difetti eliminabili con la classica passata di cera post verniciatura?!
Ci sono differenze nella durata nel tempo e sopratutto nella resistenza agli agenti atmosferici... (sole in primis)...?
I costi dei materiali e la lavorazione di questi cambia al cambiare del prodotto?!

Chiedo tutte queste cose perchè in queste settimane ho cercato di documentarmi al meglio (in vista della riverniciatura totale della mia auto) e ho capito quanto segue:
- Le vernici odierne sono ad acqua per via di normative europee anti inquinamento / tutela degli operai che lavorano con queste vernici che sono meno tossiche
- Le vernici ad acqua sono molto più difficili da "correggere in corso di verniciatura" in caso di difetti ed imperfezioni
- Le vernici ad acqua hanno bisogno di una quantità  di prodotto maggiore in caso di cambio di colore sopratutto con i colori di base "scuri"

Mi sono rimasti invece moltissimi dubbi su quanto un buon trasparente faccia sul risultato della verniciatura e perchè... tralasciando le regole di base della verniciatura... vorrei capire meglio come e perchè un trasparente dura più o meno di altri, da' origine a più o meno difetti di altri... o abbia risultati di brillantezza diversi... e come bisogna segliere il prodotto migliore per un risultato quanto più vicino ad un auto nuova... sia in termini di bellezza esteriore che di durata nel tempo! :)

ESPERTI NEL SETTORE FATEVI AVANTI! :)
Ho bisogno di voi! :D
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda fel91 » lun 23 mag 2011, 21:17

molto interessante! seguirò con piacere! :popcorn
P.S. grande Ale[K], apri sempre topic molto interessanti! :D
<<-------Ibiza FR 1.9 TDIImmagine

<<------per passeggiare col vento tra i capelli

Immagine
Socio ITC N°: 1060

Avatar utente
fel91
Top Driver
 
Messaggi: 3143
Iscritto il: dom 7 mar 2010, 17:28
Località: Avellino
Provincia: Avellino (Campania)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: Ibiza FR TDI

Thanks: 12 volte
Thanks ricevuti: 20 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Colex » lun 23 mag 2011, 21:33

Ale...

Vedo di torglieri più dubbi possibili...

Ho verniciato usando sia vernici a solvente che ad acqua... differenze sostanziali non ne ho trovate, partendo dal costo quasi identico, alla puzza e alla tossicità ... ho notato solo che su colori chiari quella ad acqua risulta leggermente più brillante, discorso correzioni alla fine e un discorso che non ti interessa e un problema del carrozziere che cmq sia quando sbagli sia a solvente che ad acqua ti tocca rifare sopratutto se il cliente cerca la perfezione... il trasparente bhe questo fa la differenza lui protegge la vernice ci sono trasparenti che costano 30€ a litro e altri che costano 100€ la differenza maggiore sta nella sua resistenza... Ma ti ripeto tu l'unica cosa che devi fare è rivolgeri ad un carrozziere con i contro cavoli che capisce che esigi il lavoro perfetto... perchè puoi usare anche i migliori prodotti che ci sono ma se la preparazione è sbagliata cè poco da fare il lavoro durerò poco e nulla... la cosa fondamentale per ottenere una verniciatura perfetta e preparare la macchina in maniera perfetta, perchè se sbagli a carteggiare a stuccare bhe una volta verniciato non puoi correggere più nulla... poi sta anche al tuo occhio saper giudicare il lavoro, spesso vedo gente che manco si accorge di avere la macchina di 2 o più colori o che controluce si vede il segno della carta vetra che logia i loro carrozzieri... in questo campo se ne vedono di cotte e di crude... ti ripeto segli bene il carrozziere e cosa molto importante non consigliarli nulla se non il colore che vuoi, perchè sono come i meccanici se gli dai tu il materiali e poi il lavoro viene male stai certo che daranno la colpa a te :wink:
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15217
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 259 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 8:34

Io nn voglio consigliare nulla, voglio capire meglio su questo settore dove sono più bianco della neve! ;)

Quello che mi hai detto mi fa' molto comodo, per la scelta del carrozziere ho gia' scelto uno che sembra lavorare davvero bene... ci tiene molto e usa prodotti buoni, e garantiti 3 o 4 anni..., ha il 75% degli strumenti in officina tutti nuovi... sembrerebbe di potersi fidare... lavora con vernici ad acqua, e sistema macchine di un certo pregio... quindi in qualche modo questo mi fa' sentire un momento più tranquillo! ;)
Ha fatto la gavetta in una carrozzeria nota di catania prima di mettersi in proprio... quindi le basi per avere a che fare con un carrozziere giusto dovrebbero esserci tutte.

Ho anche visto qualche macchina sistemata proprio in questa carrozzeria, e devo ammettere che il lavoro era di qualità , zero imperfezioni sia di vernice che di preparazione...
In teoria non mi resta che incrociare le dita!

Sui trasparenti in cosa consiste tecnicamente/chimicamente e in termini di risultati a prodotto finito quelli da 30e/l da quelli a 100e/l?!
Perchè scegliere uno al posto di un altro?!

N.B. io sto cercando di far fare un lavoro che riporti l'auto a livelli PARI AL NUOVO sia in termini di brillantezza, sia in termini di durata nel tempo! ;)
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Colex » mar 24 mag 2011, 9:02

ora sn connesso dal cel, se no ti davo io il link se usi il cerca trovi il topick "l'angolo del fai da te" ci sono molte foto di lavorimche ho fatto ed ho usato sempre il trasparente ppg8130 30/35euro a litro e ed é un buon trasparente dura una vita la differenza con uno da 100euri sta fondamentalmente nel fatto che quest'ultimo si fa spruzzare meglio e garantisce una resistenza superiore e che tende ad opacizzare nel corso degli anni molto più lentamente... Usa cosa importante, una volta ritirata la macchina tu la tocchi e vedi che il trasparente non appiccica, quindi uno dirà  sarà  asciugato... Invece no, o meglio, il trasparente per asciugare in profondità  impiega anche un mese, quindi la macchina appena uscita da lì sarà  molto vulnerabile a pietre rami e tutto quello che può rovinare la vernicie...Un ultima cosa che ora mi sono ricordato, ultimamente ho sentito parlare di t
rasparenti a base ceramica che dovrebbe avere una resistenza superiore a un classico trasparente, vengono usati sopratutto per moto e macchine uso racing il prezzo mi pare poco copra i 100euro, calcolando che per rifare una macchina come l'ibiza ci vogliono attorno i 3litri potrebbe essere un ottimo trasparente visto anche l'uso che farai della macchina :) se ti servono altre info a tua disposizione :)
Immagine


Socio ITC N°: 771

Avatar utente
Colex
Staff
 
Messaggi: 15217
Iscritto il: mer 14 nov 2007, 14:43
Località: Campobasso
Provincia: Campobasso (Molise)
Modello di Ibiza: Ibiza 6K 1999 5p.
Descrizione Auto: Seat Ibiza 1.4

Thanks: 3 volte
Thanks ricevuti: 259 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 9:05

Molto interessante questa cosa! ;)
Mille e uno grazie! :)

Mi informerò meglio su questo trasparente a base ceramica... anche se probabilmente finiti i lavori faro' foderare tutto l'anteriore e il para posteriore con la pellicola trasparente... vorrei che duri per parecchio tempo... quest'auto deve restare con me a vita, salvo imprevisti! ;) :D
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda samu001 » mar 24 mag 2011, 12:46

Ale[K] ha scritto: Apro questo 3d per cercare di farmi una cultura in questo campo approfittando di chi magari ha molta più esperienza!

Tra le cose che vorrei capire meglio ci sono:
differenze tra vernici ad acqua e alla nitro non tanto nella loro composizione, ne tanto meno nel rispetto delle norme anti inquinamento... ma nel risultato finale della verniciatura.. ci sono differenze nei difetti eliminabili con la classica passata di cera post verniciatura?!
Ci sono differenze nella durata nel tempo e sopratutto nella resistenza agli agenti atmosferici... (sole in primis)...?
I costi dei materiali e la lavorazione di questi cambia al cambiare del prodotto?!

Chiedo tutte queste cose perchè in queste settimane ho cercato di documentarmi al meglio (in vista della riverniciatura totale della mia auto) e ho capito quanto segue:
- Le vernici odierne sono ad acqua per via di normative europee anti inquinamento / tutela degli operai che lavorano con queste vernici che sono meno tossiche
- Le vernici ad acqua sono molto più difficili da "correggere in corso di verniciatura" in caso di difetti ed imperfezioni
- Le vernici ad acqua hanno bisogno di una quantità  di prodotto maggiore in caso di cambio di colore sopratutto con i colori di base "scuri"

Mi sono rimasti invece moltissimi dubbi su quanto un buon trasparente faccia sul risultato della verniciatura e perchè... tralasciando le regole di base della verniciatura... vorrei capire meglio come e perchè un trasparente dura più o meno di altri, da' origine a più o meno difetti di altri... o abbia risultati di brillantezza diversi... e come bisogna segliere il prodotto migliore per un risultato quanto più vicino ad un auto nuova... sia in termini di bellezza esteriore che di durata nel tempo! :)

ESPERTI NEL SETTORE FATEVI AVANTI! :)
Ho bisogno di voi! :D

ciao io sono un carrozziere e da anni che lo faccio e ho cominciato con le basi nitro per poi passare all acqua,ti rispondo subito alle domande:
le vernici all acqua sono difficili da correggiere in fase di verniciatura.in quanto non asciugando rapidamente si strappa via se ci vai pesante.
no le vernici non hanno bisogno di quantita maggiori ma dipende dal colore che fai,ad esempio il verde,il rosso il giallo alcuni blu ed il bianco perla etc.. richiedono uno strato di sottotinta prima di applicare il colore in quanto faticano a coprire,ma e da sempre cosi.
le vernici all acqua sono e rimaranno tossiche e d obbligo un respiratore adatto.
per i trasparenti ne esistono diversi tipi e tipologie,stasera faccio una descrizione dettagliata :ok: chiedi se ha dubbi
Socio ITC N°: 1129

Avatar utente
samu001
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 733
Iscritto il: dom 9 mag 2010, 22:43
Località: Pogliano milanese
Provincia: Milano (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 TDI SC
Descrizione Auto: ibiza fr 2.0tdi

Thanks: 1 volta
Thanks ricevuti: 2 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 12:51

Aspetto il tuo post di stasera prima di fare altre domande.

GRAZIE! :)
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda MIKIXT » mar 24 mag 2011, 18:50

Ale[K] ha scritto:ma nel risultato finale della verniciatura.. ci sono differenze nei difetti eliminabili con la classica passata di cera post verniciatura?!


La cera non elimina nessun difetto :mrgreen:

Al massimo si può riprendere qualcosa con la carteggiatura e la lucidatura, ma se il carrozziere sbaglia a preparare il fondo o nella stesura (come ha perfettamente spiegato Colex) non ci sono cavoli, colature e segni di carteggiatura non sono sempre facilmente recuperabili

Per il trasparente meglio un prodotto tradizionale ma di qualità , piuttosto che un trasparente antigraffio economico e scadente che poi ti darà  SEMPRE problemi

Il top sarebbe fare almeno 2/3 mani di trasparente, quindi dopo qualche giorno carteggiare l'intera auto con carta 3000 e 4000 ed infine lucidare. In questo modo si ottiene un gloss favoloso, di gran lunga superiore a quello della vernice di serie.
La mia pagina sul car detailing http://www.facebook.com/pages/Car-Detailing-Service/158705980859347?sk=wall

"Dai la cera, togli la cera."
Socio ITC N°: 956

Avatar utente
MIKIXT
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 986
Iscritto il: mar 25 dic 2007, 21:28
Località: Verona
Provincia: Verona (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 SC
Descrizione Auto: Ibiza 1.2 70cv Style m.y. 2013, Mx-5 NA 1.8 133cv

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 18:57

I piccoli grumi che possono venir fuori con il trasparente possono essere corretti con la pasta abrasiva (cera)... per rendere appunto il trasparente privo di difetti "marginali" come qualche "goccia" o "grumo"... questo intendevo! ;)

Cmq 2 o 3 mani di trasparente diventano molto vistose anche "scaricandoli" poi con una carteggiata finissima... o almeno... io ho notato differenze vistose con la procedura da te descritta...
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda samu001 » mar 24 mag 2011, 18:59

allora cerco in poche parole di spiegare il tutto,innanzi tutto parto col dire che le norme "antiinquinamento"hanno coinvolto oltre alle vernici all acqua(cioe base opaca)anche altre cose,in primis il trasparente e i diluenti hanno ora una composizione di solventi inferiori(per i prodotti che uso io hanno una sigla voc 3.5)cio ha portato oltre a una migliore stesura in fase di verniciatura anche una piccola accellerazione nei tempi di asciugatura,lo stesso vale per le vernici pastello,che per le vernici industriali (ral),tutte queste cose insieme hai catalizzatori usati hanno un tasso di solventi inferiore rispetto a prodotti di 4 5 anni fa.(parlo per i prodotti che uso io cioe glasurit non so altre case cosa utilizzano ).cio che dice colex sui trasparenti e verissimo di fatti e difficile accorgersi della qualita guardando a risultato finito,aggiungo anche che nei trasparenti la catalisi e la diluizione (per un lavoro ottimale)devono essere precise al grammo,se no ce il rschio che non asciughi a fondo e che si opacizzi.dovresti vedere il carrozziere che materiali usa,di solito hanno cartelloni grandi come case con il nome delle verni che usano,le migliori per me sono max mayer ppg glasurit e dupont,calcola che max mayer e glasurit van per la maggiore du pont un po meno causa prezzo.per quel che riguarda la lucidatura(sempre per cio che uso)non ce molta differenza perche bene o male il trasparente e lo stesso,anche le paste abrasive ora sono a base di acqua prima quando ho iniziato erano a base alcolica e per diluirle si usava il gasolio.con l introduzione di basi all acqua ci sono stati dei pro e dei contro ( a parere mio personale)i pro:
-si verificano molto raramente fenomeni di sfogliamento (quando viene via tutta la vernice a tocchi)per esempio sui paraurti nuovi prima dovevi sempre darli un aggrappante,ora su alcuni vai diretto con la vernice e nassun problema.
-su alcune tinte tipo nero,grigio(chiaro e scuro)etc..e molto piu coprente cioe 2 mani e poi vai di trasparente.i contro:
-bisogna curare moltissimo la preparazione usando carte finissime (800 per i colori scuri e 1200 per i chiari)prima andavi tranquillo con la 400
-nella verniciatura tra una mano e l altra bisogna farla asciugare con un apposito soffione se no viene a macchie,col nitro era un lampo ad asciugarsi. sono sl alcuni esempi ma potrei andare avanti all infinito.traendo le conlusioni posso dirti che nonostante abbia faticato all inizio con queste vernici non conoscendole,ora dico che tutto sommato sono molto valide ma nulla mi toglie dalla testa,che cmq una minima parte di solvente o roba simile ci sia ancora.non so se ho chiarito un po di dubbi rimango a disposizione per qualsiasi delucidazione :ok:
Socio ITC N°: 1129

Avatar utente
samu001
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 733
Iscritto il: dom 9 mag 2010, 22:43
Località: Pogliano milanese
Provincia: Milano (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 TDI SC
Descrizione Auto: ibiza fr 2.0tdi

Thanks: 1 volta
Thanks ricevuti: 2 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda MIKIXT » mar 24 mag 2011, 19:10

Ale[K] ha scritto: I piccoli grumi che possono venir fuori con il trasparente possono essere corretti con la pasta abrasiva (cera)... per rendere appunto il trasparente privo di difetti "marginali" come qualche "goccia" o "grumo"... questo intendevo! ;)

Cmq 2 o 3 mani di trasparente diventano molto vistose anche "scaricandoli" poi con una carteggiata finissima... o almeno... io ho notato differenze vistose con la procedura da te descritta...


La cera è cera (è un protettivo e non contiene abrasivi, non corregge nulla), la pasta abrasiva invece serve a correggere i difetti. Sono due prodotti ben diversi.

Ovviamente le mani di trasparente vanno date senza esagerare con gli spessori, quindi si procede con un CICLO di carteggiatura di almeno 2 step che serve per eliminare totalmente la buccia d'arancia. E' un sistema che si usa solo se si vuole ottenere un'elevata resa estetica.
La mia pagina sul car detailing http://www.facebook.com/pages/Car-Detailing-Service/158705980859347?sk=wall

"Dai la cera, togli la cera."
Socio ITC N°: 956

Avatar utente
MIKIXT
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 986
Iscritto il: mar 25 dic 2007, 21:28
Località: Verona
Provincia: Verona (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 SC
Descrizione Auto: Ibiza 1.2 70cv Style m.y. 2013, Mx-5 NA 1.8 133cv

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 19:34

ok! ;) GRAZIE! :)

Giusto per farmi un'idea io ora vi chiedo un'altra cosa:
(premetto che nn ho ancora chiesto al carrozziere come procedera')
sett prox porto l'ibiza in carrozzeria per un cambio totale di colore (solo nelle parti a vista), e vorrei sapere quali sono le fasi che un carrozziere che fa' un signor lavoro dovrebbe seguire! ;)

Giusto per confrontare quello che lui mi dira' che ha intenzione di fare, per poter valutare se farà  un lavoro accurato... o se vuole cercare di fare un lavoro sbrigativo... nonostante io abbia chiesto un lavoro ACCURATISSIMO! ;)
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda samu001 » mar 24 mag 2011, 19:40

be per un buon lavoro,per prima cosa si smonta tutto maniglie specchietti raschiavetri etc poi se ci son dei bolli li tirera su carteggia da il fondo se necessario incarta e vernicia,ps io almeno le battute delle porte le farei :ok:
Socio ITC N°: 1129

Avatar utente
samu001
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 733
Iscritto il: dom 9 mag 2010, 22:43
Località: Pogliano milanese
Provincia: Milano (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 TDI SC
Descrizione Auto: ibiza fr 2.0tdi

Thanks: 1 volta
Thanks ricevuti: 2 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 19:44

Le fasi di smontaggio, carteggiatura sono sicure e garantite... idem per l'incartare....

E' preferibile dare il fondo ex novo a tutta la macchina?! è necessario.... o varia da caso in caso?! e in base a cosa è preferibile dare il fondo nei casi di cambio di colore?!

Il colore di partenza è Nero Magico ;)
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda samu001 » mar 24 mag 2011, 19:51

il fondo si da sl in caso di stuccate e di spelature prima della verniciatura,che colore hai intenzione di farla?
Socio ITC N°: 1129

Avatar utente
samu001
Gentlemen Driver
 
Messaggi: 733
Iscritto il: dom 9 mag 2010, 22:43
Località: Pogliano milanese
Provincia: Milano (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6J 2008 TDI SC
Descrizione Auto: ibiza fr 2.0tdi

Thanks: 1 volta
Thanks ricevuti: 2 volte

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Ale[K] » mar 24 mag 2011, 19:55

te lo dico in pm! :D

ARRIVO! ;) :D
Immagine
IbizaTDi - Motocoltivatronic - La Verdona & La Nera
ImmagineImmagine
Powered by: RG Service - SUGO POWER
follo ha scritto:Beh per andare sul dritto bastano dei cv, non ci vuole molto
Socio ITC N°: 374

Avatar utente
Ale[K]
Staff
 
Messaggi: 3141
Iscritto il: sab 5 giu 2004, 12:32
Località: Catania - IT
Provincia: Catania (Sicilia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.
Descrizione Auto: 1.9 TDi Sport 130 - Nero Magico

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Re: Vernici e Trasparenti...tutto quello che vorremmo sapere

Messaggioda Grinch » lun 30 mag 2011, 17:56

non c'è storia......sta tutto nella bravura nella competenza nell' esperienza e nella serietà  del carrozziere.....non sempre il trasparente che costa di più è il migliore e poi dipende anche che catalizzatore si usa (lento,medio o veloce) e come e quanto si diluisce di solito i valori te li da la casa produttrice del trasparente e non meno importante come il carrozziere lo da sulla macchina....se ha una mano pesante rischi che coli se è troppo leggera rimane buccioso...se ci vede bene o no....e poi dipende anche che tipo di forno si usa se aspira bene se c'è polvere ecc.....alla fine della verniciatura rimarranno cmq delle imperfezioni che vanno tolte con carta finissima o strumenti apposta ed è la fase di rifinitura e lucidatura che anche questa dipende dal carrozziere se è paziente se ha voglia o meno....ma poi ci sono un miliardo di altri motivi che dipendono da miliardi di altre cose e che partono dallo smontaggio alla lavorazione preparazione e tutto quello che deve essere fatto per fare una macchina come si deve.....io posso prendere una panda e farla uscire dalla mia carrozzeria perfetta come una ferrari....ma allo stesso modo posso prendere una ferrari e farla uscire uno schifo come una panda.....
Socio ITC N°: 1048

Avatar utente
Grinch
Guidatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: gio 5 mar 2009, 18:33
Località: Piacenza
Provincia: Piacenza (Emilia-Romagna)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 3p.

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta



Torna a Prodotti Speciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

"Ibiza Tuning Club" e "ITC 4 Emotion" sono marchi registrati.
L'utilizzo dei loghi e del nome dell'IbizaTuningClub è vietato se non previa autorizzazione da parte del Direttivo ITC
Questo Forum, il suo contenuto ed il suo Format sono protetti da una Licenza Creative Commons.
Clicca qui per conoscere i dettagli della licenza relativa al materiale ITC