Tamponamento a catena

Discussioni su tutto ciò che riguarda le polizze assicurative

Tamponamento a catena

Messaggioda playibiza » lun 9 lug 2007, 0:28

Ciao ragazzi! l'altro giorno o avuto un tamponamento un pò bizzarro, ero in coda aspettando che la macchina davanti a me entrava dal benzinaio e a un certo punto o sentito una gran botta nel posteriore della mia iby di un altra macchina che non si e fermata spingendomi bruscamente contro quella davanti! Morale della favola! Paraurti post. ,paraurti ant., fanali, cofano e rivestimento del paraurti ant. distrutti! 5200 euri di danni! Io sono andato alla assicurazzione a portare i dati e la const. amichevole convinto di avere ragione, ma l'assicuratore mi a fatto quasi capire che il danno davanti ( praticamente il maggiore) me lo davo pagare io! E giusto? E questo che voglio capire! Grazie per le risposte che mi darete! :(
Non penso che in quel caso dovevo tenere le distanze di sicurezza perchè praticamente ero fermo! Loro mi anno tirato in ballo quel problema li!
Secondo voi vale la pena andare in mano a un avvocato? O e cosa inutile!
Socio ITC N°: 697

Avatar utente
playibiza
Guidatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: mer 8 nov 2006, 1:11
Località: MANTOVA
Provincia: Mantova (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: ibiza 6l blu lamborghini opaca

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda ELF24 » lun 9 lug 2007, 0:33

se riesci a dimostrare che è stata la macchina dietro che ti ha spinto davanti e che tu non potevi evitarla devono pagarti, anche perchè altrimenti saresti costretto (tramite la tua assicurazione) a ripagare i danni all'auto da te tamponata
Immagine
Socio ITC N°: 10

Avatar utente
ELF24
Top Driver
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: lun 3 mar 2003, 18:05
Località: Ravenna!
Provincia: Ravenna (Emilia-Romagna)
Descrizione Auto: bmw 118D 3P - ex ibiza TDI 130 sport

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda playibiza » lun 9 lug 2007, 0:35

ELF24 ha scritto:se riesci a dimostrare che è stata la macchina dietro che ti ha spinto davanti e che tu non potevi evitarla devono pagarti, anche perchè altrimenti saresti costretto (tramite la tua assicurazione) a ripagare i danni all'auto da te tamponata
Si sulla const. amichevole lo scritto che il veicolo C tamponava il veicolo B sbattendo contro il veicolo A!
Socio ITC N°: 697

Avatar utente
playibiza
Guidatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: mer 8 nov 2006, 1:11
Località: MANTOVA
Provincia: Mantova (Lombardia)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: ibiza 6l blu lamborghini opaca

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Jari » lun 9 lug 2007, 0:46

Il CID in questi casi non credo sia valido, in quanto nel modulo sono contemplati solamente DUE veicoli...cmq, vado a memoria, nei tamponamenti a catena dovrebbe essere l'assicurazione dell'ultimo della fila a dover pagare tutti gli altri...
Immagine
Immagine
Immagine

VERGATORE AUTORIZZATO DELL'I.T.C. - ufficialmente nominato dal Duca

Nella vita ci sono AMICI e cacche che purtroppo non sempre si riescono ad evitare e si finisce a sporcarsi pestandole
Socio ITC N°: 430

Avatar utente
Jari
Consigliere Storico
 
Messaggi: 4725
Iscritto il: sab 25 set 2004, 10:01
Località: Roma
Provincia: Roma (Lazio)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 5p.
Descrizione Auto: Ibiza 1.2 Cupra Jari edition

Thanks: 1 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Sensa cugnisiun » lun 9 lug 2007, 1:15

Allora se nn erro jari la legge nn è piu cosi da un paio d annetti
:oops:
Quello dietro paga i tuoi danni posteriori e si paga lui i suoi ovvio.

Tu paghi i danni a quello davanti x non aver tenuto le distanza d sicurezza e ti paghi i tuoi anteriori. Al contrario di come dice ELF24 Dimostrare che non potevi evitarlo vorrebbe dire avere un tot d frenata d qualche metro x dimostrare che arrivava a una velocita estrema che ti ha spinto contro l'altro,in quel caso allora la distanza di sicureazza veniva annullata dalla spinta esagerata.

Quello davanti ha il posteriore riparato da te quindi è l'unico che nn sborsa nulla.


Facci poi sapere se è cambiato qualcosa o mneo...
Fiat?Alfa? No grazie in italia già ci prendono per i fondelli in troppi...
Ibiza very tuning style...Il German style è per chi ha paura di personalizzare realmente la propria auto.A sto punto prendila con il kit della casa... ;)
La mia DELIA 26/04/2009 : viewtopic.php?f=186&t=9212
Socio ITC N°: 532

Avatar utente
Sensa cugnisiun
Top Driver
 
Messaggi: 1585
Iscritto il: mer 9 mar 2005, 13:05
Località: Biella
Provincia: Biella (Piemonte)
Descrizione Auto: Se sono qui che altra auto potrei possedere! Non avessi una seat IBIZA me ne andrei a testa bassa!!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda FastDado » lun 9 lug 2007, 6:06

Esatto! l'unico modo era chiamare i vigili e dimostrare che l'ultimo della fila è arrivato ad una velocità  esagerata rendendo praticamente inutile qualsiasi distanza di sicurezza del veicolo cosidetto (PROSCIUTTO) :P
Socio ITC N°: 631

Avatar utente
FastDado
Guidatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: mer 12 apr 2006, 19:20
Località: Paderno Dugnano (MI)
Descrizione Auto: SEAT IBIZA my '06 FR 130 CV TDI Nero Magico

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda baffone » lun 9 lug 2007, 6:29

Una volta sarebbe stata colpa tua la 100% perchè secondo il codice se tenevi una distanza adeguata l'auto che ti ha tamponato non ti avrebbe spinto contro quella che ti precedeva, quindi l'ultimo paga i suoi danni e la suia ass paga i tuoi, tu ti paghi quelli davanti e la tua ass. paga quelli di chi ti stava davanti..........
So che però volevano cambiare la legge, ovvero l'ultimo, che è chi realmente crea il tamponamento, paga tutti i dani in quanto unico colpevole, ma non so se è ancora una proposta di legge oppure sia passata :?
Immagine
Immagine

Seat ibiza Cupra 2, 2.0 16v 164 hp 1998- - - - - - - - - - -Seat Ibiza FR, 1.8 20VT 150 hp 2008
Socio ITC N°: 95

Avatar utente
baffone
Consigliere Storico
 
Messaggi: 7631
Iscritto il: sab 10 mag 2003, 2:29
Località: Mira Porte
Provincia: Venezia (Veneto)
Descrizione Auto: Kia Picanto 1.0 e cilindri full o.

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Slapp85 » lun 9 lug 2007, 8:10

allora...premesso che la distanza di sicurezza non vale a veicolo fermo...dato che i veicoli sono fermi e non vi è alcun pericolo di poter andare a "sbattere" contro quello che ci precede...
sta di fatto che, quando in un incidente sono presenti pi√Ļ di due veicoli, si deve ricorrere a pi√Ļ moduli CID...nel caso del coinvolgimento di n. 3 auto si devono utilizzare n. 2 moduli...
il primo per i primi due veicoli (quello che sopraggiungeva senza frenare per evitare dell'impatto e quello che è stato tamponato)
il secondo per chi è stato tamponato nel CID precedente e colui ke sfortunatamente se l'è presa nell'in tu u cul per ultimo...
probabilmente dovevi scrivere nel secondo CID che tu eri a veicolo fermo e, causa tamponamento da dietro, sei andato a sbattere con il veicolo davanti!
non c'entra un tubo il discorso delle distanze di sicurezza quando sei a veicolo fermo in attesa (o di un semaforo o altro)...
il problema è che probabilmente avresti dovuto scattare delle foto...
per il discorso ke sia tu a dover pagare i danni al veicolo davanti può anke essere...solo ke dopo l'assicurazione invece di rivalersi su di te (aumentandoti conseguentemente la polizza RCA) si deve rivalere sull'assicurazione del "personaggio" ke ha causato il danno!

insomma...mi ero informato...e dovrebbe essere proprio così!!!
Immagine

500 Dracme - Fain: We are the famous outwear to you!!
Socio ITC N°: 680

Avatar utente
Slapp85
Top Driver
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 25 set 2006, 17:06
Località: Zelarino
Provincia: Venezia (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: 22/11/2006 ... Ad oggi 150k km!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda ELF24 » lun 9 lug 2007, 8:11

Sensa cugnisiun ha scritto:Allora se nn erro jari la legge nn è piu cosi da un paio d annetti
:oops:
Quello dietro paga i tuoi danni posteriori e si paga lui i suoi ovvio.

Tu paghi i danni a quello davanti x non aver tenuto le distanza d sicurezza e ti paghi i tuoi anteriori. Al contrario di come dice ELF24 Dimostrare che non potevi evitarlo vorrebbe dire avere un tot d frenata d qualche metro x dimostrare che arrivava a una velocita estrema che ti ha spinto contro l'altro,in quel caso allora la distanza di sicureazza veniva annullata dalla spinta esagerata.

Quello davanti ha il posteriore riparato da te quindi è l'unico che nn sborsa nulla.


Facci poi sapere se è cambiato qualcosa o mneo...
ma cosa c'entra la distanza di sicurezza quando sei fermo? che distanza devi tenere da fermo? 20 metri? :| lui era in coda...
Immagine
Socio ITC N°: 10

Avatar utente
ELF24
Top Driver
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: lun 3 mar 2003, 18:05
Località: Ravenna!
Provincia: Ravenna (Emilia-Romagna)
Descrizione Auto: bmw 118D 3P - ex ibiza TDI 130 sport

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda baffone » lun 9 lug 2007, 8:45

slapp85 ha scritto:allora...premesso che la distanza di sicurezza non vale a veicolo fermo...dato che i veicoli sono fermi e non vi è alcun pericolo di poter andare a "sbattere" contro quello che ci precede...


Eppure, avendo fatto il carabiniere, ti assicuro che è così, infatti, almeno una volta, tu pagavi quello davanti anche se lo tamponavi a seguito di un tamponamento che avevi subito :wink:
Immagine
Immagine

Seat ibiza Cupra 2, 2.0 16v 164 hp 1998- - - - - - - - - - -Seat Ibiza FR, 1.8 20VT 150 hp 2008
Socio ITC N°: 95

Avatar utente
baffone
Consigliere Storico
 
Messaggi: 7631
Iscritto il: sab 10 mag 2003, 2:29
Località: Mira Porte
Provincia: Venezia (Veneto)
Descrizione Auto: Kia Picanto 1.0 e cilindri full o.

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda TdiPower » lun 9 lug 2007, 8:51

a erika successe la stessa cosa... era ferma in coda su un ponte e un'auto l'ha tamponata facendola finire sotto un L200 cabinato.... morale della favola la imbecille della polo che l'ha tamponata ha dovuto pagare tutto. Nel CID erika ha comunque dichiarato che era ferma in coda.
Socio ITC N°: 43

Avatar utente
TdiPower
Top Driver
 
Messaggi: 2511
Iscritto il: mar 25 mar 2003, 17:31
Località: Sesto Calende (VA)
Provincia: Varese (Lombardia)
Descrizione Auto: A3 SB 2.0 Tdi S-Line

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Slapp85 » lun 9 lug 2007, 8:54

TdiPower ha scritto:a erika successe la stessa cosa... era ferma in coda su un ponte e un'auto l'ha tamponata facendola finire sotto un L200 cabinato.... morale della favola la imbecille della polo che l'ha tamponata ha dovuto pagare tutto. Nel CID erika ha comunque dichiarato che era ferma in coda.


baffone

probabilmente saranno cambiate le cose...cmq mi ero informato pure io per i tamponamenti a catena ed √® proprio quella dietro ke deve pagare tutti i danni...e in pi√Ļ a veicolo fermo non sussistono giustificazioni del tipo "non rispettava le distanze di sicurezza"...
basti pensare ke, se si è in coda ed uno fa' la retromarcia venendoti addosso, tu potevi anke essere a 10 cm da lui...sta di fatto che non doveva assolutamente andare in retromarcia!!!
Immagine

500 Dracme - Fain: We are the famous outwear to you!!
Socio ITC N°: 680

Avatar utente
Slapp85
Top Driver
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 25 set 2006, 17:06
Località: Zelarino
Provincia: Venezia (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: 22/11/2006 ... Ad oggi 150k km!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Sensa cugnisiun » lun 9 lug 2007, 8:56

Esatto baffone la distanza di sicurezza anche da fermo va tenuta,non è consentito infilarsi paraurti a paraurti nemmeno in coda...Un po come quando sei in coda al semaforo alle rotonde ecc...TU ELF24 Ti appiccichi a quello davanti? SI? Ok e i pedoni sulle strisce come passano? Facendo lo slalom o passandoti sulla capotta o sul cofano? :ciapet:

Questo era solo un piccolo esempio d uno dei motivi del xchè tenere le distanze d sicurezza in quelle zone,mentre in autostrada ecc la cosa nn cambia proprio x la pericolosita di un possibile urto...

Ognimodo allo svolgimento della faccenda vedremo come andra... :wink:

P.s Io il 15 mi sposo quindi se nn rispondo sapete il xche... :P

slapp85 Ora come ora se uno fa retro e ti tocca...Spera solo d a evere dei testimoni... :!:
Fiat?Alfa? No grazie in italia già ci prendono per i fondelli in troppi...
Ibiza very tuning style...Il German style è per chi ha paura di personalizzare realmente la propria auto.A sto punto prendila con il kit della casa... ;)
La mia DELIA 26/04/2009 : viewtopic.php?f=186&t=9212
Socio ITC N°: 532

Avatar utente
Sensa cugnisiun
Top Driver
 
Messaggi: 1585
Iscritto il: mer 9 mar 2005, 13:05
Località: Biella
Provincia: Biella (Piemonte)
Descrizione Auto: Se sono qui che altra auto potrei possedere! Non avessi una seat IBIZA me ne andrei a testa bassa!!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Slapp85 » lun 9 lug 2007, 9:03

Sensa cugnisiun ha scritto:Esatto baffone la distanza di sicurezza anche da fermo va tenuta,non è consentito infilarsi paraurti a paraurti nemmeno in coda...Un po come quando sei in coda al semaforo alle rotonde ecc...TU ELF24 Ti appiccichi a quello davanti? SI? Ok e i pedoni sulle strisce come passano? Facendo lo slalom o passandoti sulla capotta o sul cofano? :ciapet:

Questo era solo un piccolo esempio d uno dei motivi del xchè tenere le distanze d sicurezza in quelle zone,mentre in autostrada ecc la cosa nn cambia proprio x la pericolosita di un possibile urto...

Ognimodo allo svolgimento della faccenda vedremo come andra... :wink:

P.s Io il 15 mi sposo quindi se nn rispondo sapete il xche... :P


non per dire ma...un discorso è non stare "attaccati" al didietro del veicolo ke ci precede in quanto se gli stai addosso gli devi pure pagare i danni...però gli puoi stare tranquillamente a 10...20...30..40 cm...ke problemi ci sono???
scusa ma i pedoni DEVONO passare sulle strisce pedonali...e non in mezzo alla strada (sempre ke ci siano delle strisce ogni 200 m...altrimenti lo possono fare per passare...dove permesso in strade urbane)!!!
insomma...i pedoni passano sulle strisce pedonali e quando sei in coda non ci puoi stare sopra (all'esame pratico di scuola guida se lo fai riski di essere bocciato)
Immagine

500 Dracme - Fain: We are the famous outwear to you!!
Socio ITC N°: 680

Avatar utente
Slapp85
Top Driver
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 25 set 2006, 17:06
Località: Zelarino
Provincia: Venezia (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: 22/11/2006 ... Ad oggi 150k km!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Sensa cugnisiun » lun 9 lug 2007, 9:19

Appunto prova a misurare le strisce pedonali e guarda quanti metri d distanza dovresti avere tra te e quello davanti se nn le sei sopra.... :roll:

Dove nn ci sono la distanza d sicurezza va tenuta comunque,solo che nn ricordo d quanto sia :oops:
Fiat?Alfa? No grazie in italia già ci prendono per i fondelli in troppi...
Ibiza very tuning style...Il German style è per chi ha paura di personalizzare realmente la propria auto.A sto punto prendila con il kit della casa... ;)
La mia DELIA 26/04/2009 : viewtopic.php?f=186&t=9212
Socio ITC N°: 532

Avatar utente
Sensa cugnisiun
Top Driver
 
Messaggi: 1585
Iscritto il: mer 9 mar 2005, 13:05
Località: Biella
Provincia: Biella (Piemonte)
Descrizione Auto: Se sono qui che altra auto potrei possedere! Non avessi una seat IBIZA me ne andrei a testa bassa!!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Slapp85 » lun 9 lug 2007, 9:26

ma no...se sei in coda non devi stare sopra le strisce pedonali...ma non che quella sia la distanza minima di sicurezza da tenere in coda!!!
altrimenti sarebbe sufficiente un'auto della polizia ke fa' un po' di foto un giorno di coda e a casa ti arrivano una bella botta di multe!!!
Immagine

500 Dracme - Fain: We are the famous outwear to you!!
Socio ITC N°: 680

Avatar utente
Slapp85
Top Driver
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 25 set 2006, 17:06
Località: Zelarino
Provincia: Venezia (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: 22/11/2006 ... Ad oggi 150k km!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda ELF24 » lun 9 lug 2007, 9:28

Sensa cugnisiun ha scritto:Esatto baffone la distanza di sicurezza anche da fermo va tenuta,non è consentito infilarsi paraurti a paraurti nemmeno in coda...Un po come quando sei in coda al semaforo alle rotonde ecc...TU ELF24 Ti appiccichi a quello davanti? SI? Ok e i pedoni sulle strisce come passano? Facendo lo slalom o passandoti sulla capotta o sul cofano? :ciapet:

Questo era solo un piccolo esempio d uno dei motivi del xchè tenere le distanze d sicurezza in quelle zone,mentre in autostrada ecc la cosa nn cambia proprio x la pericolosita di un possibile urto...

Ognimodo allo svolgimento della faccenda vedremo come andra... :wink:

P.s Io il 15 mi sposo quindi se nn rispondo sapete il xche... :P

slapp85 Ora come ora se uno fa retro e ti tocca...Spera solo d a evere dei testimoni... :!:

se c'è uno che rispetta le distanze di sicurezza anche in maniera abbondante quello sono io!
la distanza di sicurezza da fermo è difficile da stabilire, io sto a un paio di metri, ma se quello dietro arriva forte e tu non sei lesto a frenare altro che 2 metri che ti fai!
e cmq prova a stare a 10 metri di distanza da quello davanti quando sei fermo ad un semaforo, poi vedi le macchine dietro come ti suonano!
poi cosa c'entrano le strisce pedonali? :| io non sto sulle strisce come invece fa una gran quantità  di gente...
Immagine
Socio ITC N°: 10

Avatar utente
ELF24
Top Driver
 
Messaggi: 1716
Iscritto il: lun 3 mar 2003, 18:05
Località: Ravenna!
Provincia: Ravenna (Emilia-Romagna)
Descrizione Auto: bmw 118D 3P - ex ibiza TDI 130 sport

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Slapp85 » lun 9 lug 2007, 9:38

ora posto l'articolo completo per le distanze di sicurezza...

# Durante la marcia i veicoli devono tenere, rispetto al veicolo che precede, una distanza di sicurezza tale che sia garantito in ogni caso l'arresto tempestivo e siano evitate collisioni con i veicoli che precedono.

# Fuori dei centri abitati, quando sia stabilito un divieto di sorpasso solo per alcune categorie di veicoli, tra tali veicoli deve essere mantenuta una distanza non inferiore a 100 m. Questa disposizione non si osserva nei tratti di strada con due o piu' corsie per senso di marcia.

# Quando siano in azione macchine sgombraneve o spartitrici, i veicoli devono procedere con la massima cautela. La distanza di sicurezza rispetto a tali macchine non deve essere comunque inferiore a 20 m. I veicoli che procedono in senso opposto sono tenuti, se necessario, ad arrestarsi al fine di non intralciare il lavoro.

# Chiunque viola le disposizioni del presente articolo e' soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 36 a euro 148 .

# Quando dall'inosservanza delle disposizioni di cui al presente articolo deriva una collisione con grave danno ai veicoli e tale da determinare l'applicazione della revisione di cui all'art. 80, comma 7, la sanzione amministrativa e' del pagamento di una somma da euro 74 a euro 296 . Ove il medesimo soggetto, in un periodo di due anni, sia incorso per almeno due volte in una delle violazioni di cui al presente comma, all'ultima violazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi, ai sensi del capo I, sezione II, del titolo VI.

# Se dalla collisione derivano lesioni gravi alle persone, il conducente e' soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 370 a euro 1.485 , salva l'applicazione delle sanzioni penali per i delitti di lesioni colpose o di omicidio colposo. Si applicano le disposizioni del capo II, sezione I e II, del titolo VI.


sembra ke parli esclusivamente di veicoli in movimento!!!
quindi mi sa ke se si tratta di veicoli fermi in coda le distanze di sicurezza non siano "necessarie" !
ovviamente basta ke tu non vada addosso a quello davanti per stare in coda!!!
buahahaha
Immagine

500 Dracme - Fain: We are the famous outwear to you!!
Socio ITC N°: 680

Avatar utente
Slapp85
Top Driver
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 25 set 2006, 17:06
Località: Zelarino
Provincia: Venezia (Veneto)
Modello di Ibiza: Ibiza 6L 2002 TDI 5p.
Descrizione Auto: 22/11/2006 ... Ad oggi 150k km!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda Sensa cugnisiun » lun 9 lug 2007, 9:48

slapp85 ha scritto:ma no...se sei in coda non devi stare sopra le strisce pedonali...ma non che quella sia la distanza minima di sicurezza da tenere in coda!!!
altrimenti sarebbe sufficiente un'auto della polizia ke fa' un po' di foto un giorno di coda e a casa ti arrivano una bella botta di multe!!!


No era x dare l'idea...La distanza minima d sicurezza nn la ricordo l'ho scritto.... :roll:

Le auto della polizia nn fan le foto,ma se come quella dei caramba han la fotocellula sotto alla luce della capotta,rileva e legge le targhe come un codice a bar dei prodotti :P
Ma se proprio ti vuoi aiutare a tenerle,leggi qui:

http://www.repubblica.it/2007/01/motori ... italy.html

Il punto nn è questo,è pressoche impossibile calcolare la distanza esatta il punto elf è che a prescindere da quanto tu sia distante da quello anteriore nn dovresti mollare il freno quando sei in coda tanto x essere tranquillo...Ma stare sempre con la macchina frenata...Ora l'unica è aspettare e vedere coe le cose si evolveranno,visto che possiamo star qui aparlarne fin che abbiamo voglia ma solo la legge stabira chi ha ragione :)
Ognimodo ecco un paiod cose che possono esservi d aiuto :



La distanza di frenata aumenta - Nessuno, neanche il conducente pi√Ļ abile ed esperto, pu√≤ evitare le leggi della fisica. Lo spazio di frenata √® la distanza percorsa dal veicolo dal memento in cui si inizia a frenare ed il momento in cui il veicolo si arresta. Per esempio, in condizioni ottimali, ad una velocit√†¬† di 80 km/h lo spazio di frenata sar√†¬† di 32 m, a 120 km/h di 48 m, a 150 km/h di 60 m. A questi valori bisogna aggiungere lo spazio percorso nel tempo di reazione, la distanza cio√® percorsa prima di iniziare a frenare; a 120 km/h nel tempo di 1 secondo si percorre la considerevole distanza di 33,3 m!
Ricordiamo, poi, che l√Ę‚ā¨‚ĄĘeccesso di velocit√†¬† √® una delle infrazioni pi√Ļ frequenti e penalizzate del nuovo Codice della Strada: si possono perdere da 2 a 10 punti della patente o, in alcuni casi, c√Ę‚ā¨‚ĄĘ√® la sospensione immediata!





Distanza di sicurezza - Calcolate il tempo di frenata.
La distanza a cui tenersi dal veicolo che precede dipende dalla velocità . Per una velocità  di 80 km/h la distanza di frenata, considerando un tempo di reazione di 1 sec. è di 63,3 m, corrispondenti a due secondi. Accertatevi che il veicolo davanti vi preceda di almeno due secondi a 80 km/h o di almeno 3 sec. a 120 km/h: fissate un oggetto, valutate il momento in cui il veicolo che vi precede lo supera e contate il tempo quando lo supera il vostro veicolo. Se il tempo è inferiore a 2 sec. a 80 km/h o a 3 sec. a 120 km/h, rallentate!
La mancata osservanza della distanza di sicurezza comporta la perdita da 3 a 8 punti
Fiat?Alfa? No grazie in italia già ci prendono per i fondelli in troppi...
Ibiza very tuning style...Il German style è per chi ha paura di personalizzare realmente la propria auto.A sto punto prendila con il kit della casa... ;)
La mia DELIA 26/04/2009 : viewtopic.php?f=186&t=9212
Socio ITC N°: 532

Avatar utente
Sensa cugnisiun
Top Driver
 
Messaggi: 1585
Iscritto il: mer 9 mar 2005, 13:05
Località: Biella
Provincia: Biella (Piemonte)
Descrizione Auto: Se sono qui che altra auto potrei possedere! Non avessi una seat IBIZA me ne andrei a testa bassa!!!

Thanks: 0 volta
Thanks ricevuti: 0 volta

Messaggioda baffone » lun 9 lug 2007, 9:49

slapp85 ha scritto:non per dire ma...un discorso è non stare "attaccati" al didietro del veicolo ke ci precede in quanto se gli stai addosso gli devi pure pagare i danni...però gli puoi stare tranquillamente a 10...20...30..40 cm...ke problemi ci sono???


Che se io mollo il piede dal freno e indietreggio 10-20 30 cm e ti tocco, poi smonto e ti ritocco ancora ma in maniera diversa :shock: :lol:
Perchè c'è un limite del buyonsenso da tenere, oltre a quello del codice della strada, poi chi sta dietro ha sempre torto :wink: :|
Immagine
Immagine

Seat ibiza Cupra 2, 2.0 16v 164 hp 1998- - - - - - - - - - -Seat Ibiza FR, 1.8 20VT 150 hp 2008
Socio ITC N°: 95

Avatar utente
baffone
Consigliere Storico
 
Messaggi: 7631
Iscritto il: sab 10 mag 2003, 2:29
Località: Mira Porte
Provincia: Venezia (Veneto)
Descrizione Auto: Kia Picanto 1.0 e cilindri full o.

Thanks: 2 volte
Thanks ricevuti: 0 volta


Prossimo

Torna a Assicurazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

"Ibiza Tuning Club" e "ITC 4 Emotion" sono marchi registrati.
L'utilizzo dei loghi e del nome dell'IbizaTuningClub è vietato se non previa autorizzazione da parte del Direttivo ITC
Questo Forum, il suo contenuto ed il suo Format sono protetti da una Licenza Creative Commons.
Clicca qui per conoscere i dettagli della licenza relativa al materiale ITC